L'infinito

L'infinito
Cosa nasconde lo spazio infinito?Ci sono altre forme di vita?Saremo in grado di trovarle?

venerdì 11 marzo 2011

Esiste un'altra forma di vita intelligente oltre a noi nell'Universo?

Ancora non abbiamo trovato prove tangibili che possano esistere altre forme di vita su altri pianeti.Purtroppo tramite la nostra tecnologia non riusciamo a vedere pianeti molto lontani.Basta pensare che il potentissimo telescopio Hubble non riesce nemmeno a fotografare nitidamente il vicino di casa Marte.Però esistono altre tecniche molto avanzate,come la spettroscopia,che ci possono fornire dati molto utili come:la radiazione proveniente dal pianeta,la presenza di ossigeno,la composizione chimica,la temperatura,la pressione atmosferica e altri dati molto utili.Ancora non abbiamo captato nessuna onda radio che confermerebbe al 100% la vita su altri pianeti;d'altro canto noi abbiamo comunicato fino a qualche decennio fa,senza  l'utilizzo di tali onde,quindi la mancata percezione di tali non significa nulla.I fattori"spia" sono l'ossigeno il carbonio l'acqua e l'ozono.Al giorno d'oggi si può vedere,calcolare,abbastanza facilmente se un pianeta può contenere vita oppure no.Primo fattore essenziale è la distanza del pianeta dalla propria stella e la luminosità di quest'ultima.Un fattore ancora più importante è l'attrazione gravitazionale(basta pensare alla luna,che nonostante sia un pianeta-satellite a "pochi passi" dalla terra non possiede nè acqua nè atmosfera a causa della forza di gravità troppo debole dovuta alle dimensioni minute del satellite).Quest'ultima non deve essere neanche troppo elevata altrimenti attira i gas circostanti(come Giove).Per quanto riguarda poi gli elementi costitutivi della vita, quasi tutti gli scienziati sono ormai d’accordo nell’affermare che il materiale di base deve essere ovunque lo stesso: il carbonio. Sappiamo infatti che per avere un sistema vivente occorre utilizzare un mezzo in grado di immagazzinare e replicare grandi quantità di informazioni che la nostra specie ha acquisito nel corso di centinaia di migliaia di anni di evoluzione. I risultati di queste esperienze sono codificati nei geni che ci dicono come dobbiamo vivere . Senza queste informazioni non potremmo sopravvivere. L’essenza della vita consiste nell’accedere a queste grandi quantità di informazioni, di essere in grado di replicarle e trasmetterle alla generazioni successive. Tutto ciò richiede molecole complesse, e quindi la vita non può essere basata che su un atomo che sia in grado di creare molecole molto grandi e complicate, e, allo stesso tempo stabili. Se si considerano gli atomi disponibili, il carbonio è l’unica scelta possibile.Esso infatti forma legami molto forti (doppi e tripli) ed è per di più molto versatile: le varietà possibili di proteine a base di carbonio sono 20 alla centesima. Il silicio, possibile sostituto del carbonio, non sembra avere la stessa versatilità e stabilità.Inoltre è necessario un solvente simile all'acqua : molto abbondante,punti di ebollizione abbastanza elevati ma non troppo,è stabile,nella maggior parte dei composti si scioglie senza decomporsi,e tante altre qualità che deve necessariamente avere un solvente utile alla vita.In tempi recenti la Nasa ha scoperto un disco planetario in formazione,che presenta tracce di vita elementari simili alle nostre(http://www.scienze.tv/node/3198).Molti scienziati affermano che la probabilità che esista un'altra forma di vita su altri pianeti è elevatissima e se esiste un'altra forma di vita molto probabilmente sarebbe molto più avanti tecnologicamente rispetto a noi,visto che la razza umana è giovanissima.Purtroppo ancora non possiamo rispondere alla domanda con la quale ho intitolato il post,ma probabilmente in un futuro prossimo, riusciremo a scoprire molte cose sull'Universo,magari anche l'esistenza di extraterrestri.Penso questo perchè in nemmeno 100 anni abbiamo fatto dei passi da giganti sempre più veloci in ogni disciplina scientifica e non...con il passare degli anni avremo tecnologie che ci permetteranno di fare cose che nemmeno ci immaginiamo.Chi ha voglia guardi questi due video,mi hanno lasciato a bocca aperta:http://www.youtube.com/watch?v=QFwUOyjaS-s&feature=player_embedded#at=307     http://www.youtube.com/watch?v=QsS6CYILeCk&feature=player_embedded

5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Se non mi sbaglio c'è l'ipotesi che su Europa, uno dei satelliti di Giove, ci possano essere forme di vita (elementari) nell'acqua presente sotto la crosta ghiacciata che ricopre la luna... Addirittura la NASA decise di far schiantare la sonda Galileo su Giove per evitare la collisione con Europa e la contaminazione di un potenziale Oceano! La NASA e la Prima Direttiva...ok, la Prima Direttiva è poco scientifica... Questo blog invece è scientificissimo e meraviglioso!
    P.S. il primo commento cancellato era uguale a questo, solo che avevo fatto un errore di ortografia XD...

    RispondiElimina
  3. Ti ringrazio moltissimo dei complimenti.Questa notizia non la sapevo.Ho visto ora un po' su internet.Davvero molto interessante.Chissà quante cose ci tengano nascoste.Addirittura ho letto che ci possano essere delle forme viventi che vivano nel sottosuolo.Un po' fantasioso ma non si sa mai.Grazie di avermi delucidato su questa novità.:)

    RispondiElimina
  4. Non esiste nessuna altra forma di vita intelligente come me!!!! :)

    RispondiElimina
  5. eheh...forse tu hai ragione :)

    RispondiElimina